domenica 15 gennaio 2012

Due Parole su Pinterest

Pinterest è un "nuovo" Social Network. Nuovo tra virgolette perché in realtà è già diffuso da tempo, ma qui da noi lo cominciamo a conoscere solo ora.

Per iscriversi occorre un invito da parte di qualcuno già iscritto o inviato direttamente dal sito (che però in questo caso richiede qualche giorno).

Dopodiché, ciascun utente può creare uno o più Board, cioè lavagne a tema, sulle quali appuntare dei Pin, cioè delle immagini o dei video caricati direttamente dal PC o catturati da un sito. In questo caso l'immagine o il video mantiene il link alla pagina originaria dalla quale proviene.

Sotto ad ogni immagine o video ci può essere un Commento di chi l'ha pinnato, cioè pubblicato, o di altri che l'hanno visto e vogliono dire qualcosa. Questo assomiglia molto a Facebook, così come la possibilità di assegnare un semplice Like al Pin.

Simili a Twitter sono invece i concetti di Repin, con il quale si ripinna su una propria board un Pin pubblicato in origine da un altro utente, e il Following. Chiunque può seguire altri utenti, o integralmente, o limitatamente ad una o più board.

L'account può essere collegato a Facebook e/o a Twitter per far sì che, al momento della pubblicazione di un Pin, venga inviato automaticamente un aggiornamento di stato e/o un Tweet.

Queste sono solo le informazioni di base, chi volesse provare mi trova qua: http://pinterest.com/albertoboselli/

PS: Pin non c'entra nulla con il codice segreto del bancomat. Qui significa "puntina da disegno".

1 commento:

  1. Quantum Binary Signals

    Get professional trading signals sent to your cell phone daily.

    Follow our signals NOW and earn up to 270% per day.

    RispondiElimina